Credito d’imposta per le imprese che investono in ricerca e sviluppo

Dal 2013 è prevista l’istituzione di un fondo per il riconoscimento di un credito d’imposta per la ricerca e sviluppo, "con particolare riferimento alle piccole e medie imprese”, e per la riduzione del cuneo fiscale.

Il credito d’imposta spetta alle imprese e reti d’impresa che:

  • affidano le predette attività a Università, Enti pubblici di ricerca o organismi di ricerca;
  • realizzano direttamente investimenti in ricerca e sviluppo.

I criteri e le modalità di concessione del credito saranno individuati dal MEF di concerto con il Ministero dello Sviluppo economico.